Scansioni 3D

L'Angelo del Soccorso è un bronzo di 60 chili alto 1 metro realizzato da Luigi Ferrari in memoria della strage  ferroviaria di Viareggio del 2009.

 

Su richiesta dell'artista, prima della donazione dell'opera a Papa Francesco, ne abbiamo realizzato la scansione e ricostruzione digitale.

 


È nato prima l'uovo o la gallina?... La risposta non è ancora chiara. Nel dubbio la manifattura digitale avanza da due punti apparentemente opposti. Stampa 3D da un lato e Scansioni 3D dall'altro, ossia ottenendo un oggetto da un contenuto digitale o viceversa, e tutto questo sia per l'arte che per la meccanica.

3D Capture

Un'efficace soluzione per necessità spesso diverse. Collaudi metrologici, salvaguardia di opere, reverse engineering, sono tutte attività che svolgiamo con perizia attraverso l'uso di strumenti all'avanguardia. Tutto inizia con la scansione 3D (e in certi casi con la tastatura), da qui si ottengono i primi risultati di ricostruzione digitale degli oggetti interessati.

3D Retouch

Nonostante i tanti progressi e l'uso dei migliori strumenti non è mai semplice mantenere fedeltà nelle trasposizioni digitali. Dopo un'attenta fase di cattura procediamo con rielaborazioni di grafica 3D. I nostri approcci cambiano a seconda del tipo di intervento. Quando con piglio artistico rimodelliamo e quando con rigore geometrico svolgiamo attività di reverse engineering.

3D Manifacture

Quando richiesto possiamo chiudere il cerchio replicando l'oggetto (sia esso una statua o componente meccanico), con un'alta fedeltà all'originale o con eventuali varianti sia di forma che dimensione. Non ci limitiamo alle sole tecniche di produzione additiva (conosciuta come stampa 3D), ma quando necessario ricaviamo il tutto o parte del modello dalla lavorazione di materiali dal pieno.